fbpx
Cultura

Canicattì, diplomandi a “rapporto”: prevista borsa di studio da 250 euro per chi conseguirà il massimo dei voti

Una bella iniziativa quella promossa dall’assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione Angelo Cuva.

Il comune di Canicattì mette a disposizione una borsa di studio da 250 euro, per tutti gli studenti del Liceo Foscolo e II.SS. Galilei, che conseguiranno il massimo dei voti. Una somma che le eccellenze neodiplomate, potranno spendere nell’apposita piattaforma WAUniversity, dove sarà possibile usufruire di materiali didattici digitali ovvero videolezioni, simulazioni, esercitazioni e sussidi digitali inediti mirati alla preparazione per i test di ammissione dell’ambito medico-sanitario. Soldi dunque non da sprecare ma da impiegare per il proprio futuro.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.