fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Canicattì, furti aggravati: 20enne ai domiciliari

Ieri, personale dipendente del Commissariato di P.S. di Canicattì, ha eseguito a carico del pregiudicato ventenne G.S. nato a Roma e residente a Canicattì la misura cautelare degli arresti domiciliari in esecuzione di ordinanza emessa dal G.I.P. del Tribunale di Agrigento.
Invero il giovane, che attualmente è sottoposto ad altra analoga misura cautelare (arresti domiciliari con braccialetto elettronico), è ritenuto responsabile di furti aggravati con danneggiamento avvenuti in Canicattì nel mese di agosto dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.