fbpx
Regioni ed Enti Locali

Canicattì, il Sindaco incontra il direttore dell’ospedale “Barone Lombardo” per programmare le attività di prevenzione emergenza Coronavirus

Si è svolta stamani la riunione concordata per fare il punto sulla situazione in Città in merito alla prevenzione dell’emergenza coronavirus.

Il Direttore dell’Ospedale Barone Lombardo, dr. Giuseppe Augello, ha rassicurato che non ci sono casi di coronavirus in città.
La struttura ospedaliera ha effettuato dei tamponi su alcuni soggetti per i cui risultati è stata diagnosticata comune influenza.
Il dr. Augello ha invitato a mantenere la calma e a non creare falsi allarmi dal momento che è normale che in questo periodo ci si possa ammalare di comune sindrome influenzale. Il direttore ha ricordato, a tal proposito, che lo scorso anno, quindi in tempi non sospetti, nel locale nosocomio sono stati 144 i casi di ricoveri per polmonite.
Dal canto suo, il sindaco Ettore Di Ventura, già ieri sera dopo varie fake news che hanno allarmato non poco la Comunità, ha emanato un avviso alla Cittadinanza con dei suggerimenti utili.
Inoltre il sindaco, in forma puramente precauzionale, ha deciso di censire i cittadini in arrivo nel territorio comunale provenienti dalle regioni Lombardia e Veneto, zone individuate come focolai dei contagi dal Ministero della Salute.
Per registrarsi bisogna chiamare il numero 0922 734611 (Polizia Municipale) dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 20:00 oppure i numeri 0922 734225 oppure 0922 734284 (Uff.Gabinetto del Sindaco) dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:30.
Per chiarimenti di carattere sanitario i cittadini che presentano sintomi riconducibili al COVID 19 dovranno chiamare il 112 o il 1500 oppure il proprio medico di famiglia e NON recarsi al Pronto Soccorso dell’Ospedale.
“Invitiamo i nostri concittadini a mantenere la calma – commenta il sindaco Di Ventura – a dare credito solo alle notizie ufficiali, a non divulgare notizie infondate e a seguire con attenzione le buone regole di igiene”.
Sempre per precauzione infine, il sindaco Di Ventura ha revocato, con O.S. n°. 28/2020, le manifestazioni previste per oggi pomeriggio, 25 febbraio c.m., nel centro urbano (Sfilata carrozze in maschera).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.