fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Canicattì, maltrattamenti in famiglia: scatta il divieto di avvicinamento alla moglie

In esecuzione di un’ordinanza firmata dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Agrigento, i militari dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Canicattì hanno notificato ad un 31enne il provvedimento di divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi frequentati dalla moglie.

Il tutto sarebbe nato dalla denuncia della moglie dell’uomo, una giovane donna 32enne, che si era rivolta ai Carabinieri per denunciare presunti maltrattamenti e uno stato di violenza fisica e psicologica. Sono stati i militari dell’Arma a occuparsi delle indagini e degli accertamenti trasmessi alla Procura della Repubblica di Agrigento che ha chiesto il provvedimento poi firmato dal gip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.