fbpx
Regioni ed Enti Locali

Canicattì, misure per garantire l’incolumità pubblica durante gli eventi dell’UVA FEST

Il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura, in vista dell’approssimarsi della manifestazione UVA FEST 2019 ha emanato l’ordinanza sindacale con la quale vengono individuate delle misure utili a garantire la pubblica incolumità durante gli eventi previsti: dal 15 al 17 novembre street food in viale Regina Margherita e durante la sfilata di carretti siciliani che si terrà domenica 17 novembre.

Saranno vietati:
la vendita, l’introduzione e la detenzione di bevande alcoliche e di ogni genere di bevanda in contenitori di vetro (bicchieri e bottiglie) e lattine nelle aree pubbliche in cui si svolgerà la manifestazione;
la vendita, la detenzione e il consumo di superalcolici, dalle 13 alle 2 dei suddetti giorni, nelle aree pubbliche e nei pubblici esercizi;
l’accensione non autorizzata di prodotti pirotecnici di ogni genere;
l’introduzione nei luoghi della manifestazione di spray urticante (spray al peperoncino) e di corpi contundenti, bastoni o altri oggetti idonei ad arrecare offesa e/o disturbo alle persone;
accendere fuochi, gettare oggetti accesi, sparare mortaretti nelle strade e nei luoghi di passaggio pubblico;
di somministrare bevande alcoliche ai minori di anni 18 e per gli altri casi previsti dalla normativa.
L’ordinanza dovrà essere rispettata a pena sanzioni che vanno dal sequestro amministrativo degli oggetti a multe dai 25 ai 500 euro. L’atto, per le dovute competenze, è stato trasmesso a tutte le Forze dell’ordine.
“Invitiamo cittadini ed ospiti ad un sano svago, evitando gli eccessi, nel rispetto del prossimo e del patrimonio – sono le parole del sindaco Ettore Di Ventura – auguro a tutti un buon divertimento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.