fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Canicattì, nuovo caso di frode informatica: vittima un 19enne

Addebiti in diversi giorni per un totale di 37 euro. Prelievi effettuati sulla carta di credito per presunti acquisti effettuati su un sito internet di videogiochi.

Vittima dell’ennesimo caso di frode informatica un 19enne che si è presentato ai poliziotti del Commissariato di Polizia di Canicattì per denunciare il tutto e disconoscere quegli addebiti. E’ stato lo stesso giovane a scoprire dei prelievi effettuando un normale controllo sul conto della sua carta di credito.

Due in tutto le operazioni che il 19enne non avrebbe mai effettuato. Spetterà ora alle indagini a cercare di fare chiarezza e risalire all’autore dei prelievi.