fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Canicattì, piromani tentano di bruciare villa comunale

Un gioco, la noia, il mal di vivere oppure solo il gusto di distruggere.

Non si sa cosa abbia spinto due giovani a tentare di incendiare il parco giochi della villa comunale di Canicattì nel cuore della notte. Uno spazio comune e dunque di tutti, anche dei due balordi che avrebbero avuto l’intenzione di distruggerlo.

Provvidenziale l’allarme lanciato da due cittadini che, accortisi dell’intento dei teppisti, li avrebbero messi in fuga. Sul posto i Vigili del Fuoco che hanno constatato che i balordi avevano già appiccato il fuoco in un contenitore dei rifiuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.