fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Canicattì, rapina in Ufficio Postale e furti in esercizi commerciali: arrestato rumeno

In data 20 gennaio 2021, a Canicattì, la Polizia di Stato arrestavano un cittadino di origine rumena.

Gli uomini del Commissariato davano esecuzione di una Ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Agrigento, che ha applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari da eseguirsi con l’applicazione del braccialetto elettronico. Tale provvedimento è scaturito da attività di indagine del locale Commissariato e relativa a diversi reati commessi dal giovane contro il patrimonio, tra cui una rapina aggravata commessa in danno di un’Agenzia postale privata denominata “Posta SI”, nonché numerosi furti commessi all’interno di esercizi commerciali o abitazioni di Canicattì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.