fbpx
Apertura Cronaca

Canicattì, testa mozzata d’agnello e proiettile recapitati ad un 40enne: si indaga

Gesto intimidatorio a danno di una guardia giurata di Canicattì dopo il ritrovamento di una testa mozzata d’agnello ed una cartuccia calibro 12 all’interno dell’abitacolo della sua auto.

L’auto era parcheggiata sotto casa dell’uomo, quando è stata trovata con il finestrino in frantumi; all’interno la macabra scoperta che ha indotto l’uomo ad allertare i militari dell’Arma dei Carabinieri che hanno sequestrato il tutto e avviato le indagini di rito.

Con molta probabilità verranno visionati i filmati delle telecamere di video sorveglianza presenti nella zona e verrà ascoltato il 40enne per trovare elementi utili all’identificazione dei responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.