fbpx
Cronaca Spalla

Canicattì, “viola gli arresti domiciliari”: 24enne finisce in carcere

Sarebbe dovuta rimanere agli arresti domiciliari, ed invece una giovane 24enne accusata di una rapina in cocnorso a danno di alcuni afgani non sarebbe stata trovata durante i controlli in casa.

Rintracciata, i poliziotti del Commissariato di Canicattì, hanno eseguito la misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Agrigento che ha disposto il carcere.

La giovane è stata così tradotto al carcere “Di Lorenzo” di contrada Petrusa, ad Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.