fbpx
Cronaca Spalla

Canicattì, viola misura cautelare: nei guai giovane 24enne

Era stata trovata, più volte, fuori la propria abitazione, nonostante su di lei “pesava” l’obbligo di dimora con prescrizione di permanenza a casa nelle ore serali e notturne.

Per questo, i poliziotti del Commissariato di Canicattì, hanno eseguito una misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Agrigento nei confronti di una giovane 24enne ritenuta coinvolta in una tentata rapina aggravata ai danni di cittadini afgani.

Dopo le violazione alle prescrizioni, il Gip, su richiesta del pm, ha così provveduto ad emettere un provvedimento cautelare di arresti domiciliari per la donna con divieto di incontri e colloqui, telefonici o informatici, con soggetti diversi rispetto ai familiari conviventi.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.