fbpx
Regioni ed Enti Locali

Carnevale Sciacca: ecco il programma della festa più colorata dell’anno

carnevaleCarnevale, ad Agrigento, fa rima con Sciacca. E’ una tradizione che si perpetua da anni ormai nella cittadina marinara, che è diventata meta di curiosi ed appassionati di questa colorata festa. Reso ufficiale il programma, riportato di seguito:

Si comincia sabato 18, alle 15,30, con la tradizionale consegna delle chiavi della città dal sindaco a Peppe Nappa e la sfilata dei carri lungo il percorso storico di via Cappuccini, piazza Belvedere, via Friscia Maglienti, via Incisa e piazza Mariano Rossi. Alle 19, spettacolo musicale “Abracadabra” sul palco di piazza Angelo Scandaliato. Alle 20.30, sempre in piazza Scandaliato, animazione con il gruppo della scuola “Sant’Agostino” di Sciacca “Arrivano le Matrioske”, l’esibizione di apertura con Peppe Nappa e l’esibizione dei tre carri allegorici in concorso.

Domenica 19, il carnevale dei bambini. I più piccoli potranno divertirsi partecipando all’animazione di artisti di strada e dei più amati personaggi dei cartoons. Alle 11,30, “Sfilate con ..” e alle 15,30 la sfilata dei carri allegorici attraverso il percorso storico: viale della Vittoria, corso Vittorio Emanuele, via Pietro Gerardi, via Incisa e piazza Mariano Rossi. Apre la sfilata il gruppo degli sbandieratori città di Noto. Alle 16,30, il gran ballo ottocentesco. Alle 18, “Crescere insieme”. Alle 19, spettacolo musicale sul palco di piazza Scandaliato. Alle 21,30, esibizione dei danzatori della società di Danza Siciliana, esibizione dei carri allegorici in concorso e dei gruppi mascherati.
Giovedì 23, dalle 16 alle 19, maschere speciali a San Michele – evento organizzato dall’assessorato alla Sanità del Comune di Sciacca – .

Venerdì 24, alle 21, ci saranno anche “I tinturia” in concerto e sabato 25 le sfilate attraverso lo storico percorso e lo spettacolo in piazza Angelo Scandaliato. Domenica 26, alle 10,30 “Crescere insieme”, alle 11, il Carnevale dei bambini e “500 in Maschera”, sfilata di auto d’epoca a cura del club 500 Regione Sicilia. Alle 15.30, sfilata dei carri allegorici. Apre la sfilata il gruppo “I giovani del castello” – “Il gruppo storico “Principe Ferreri” il Gruppo “Margarita Orioles” ed il Gruppo Folkloristico “Città dei Templi” e il gruppo “I piccoli emiri”. Alle 19,30, in piazza Angelo Scandaliato, “Carnaval story” con i Feeling e alle 20.30, animazione con il gruppo della scuola “Sant’Agostino” di Sciacca “Arrivano le Matrioske”.

Lunedì 27, a partire dalle 15,30, sfilate dei carri. Aprono la sfilata i gruppi mascherati ospiti della Kermesse. Alle 19,30, “Carnevale che bontà” e preparazione “dell’Ova Murina” sul palco di piazza Scandaliato in compagnia di Pasquale Maniscalco. Alle 20,30, animazione con il gruppo della scuola “Sant’Agostino” di Sciacca “Arrivano le Matrioske” e recite dei copioni dei carri allegorici “Battito Animale2, “Sarà perché ti amo” e “Attaccaticci”. Martedì 28, sfilata dei carri allegorici. Alle 19, spettacolo musicale sul palco di piazza Angelo Scandaliato.

Con Nanà e la sua Band “Carnaval Show”. All’una, calerà il sipario: esibizione di una rappresentanza di tutti i gruppi mascherati dei carri allegorici sulle note del Peppe Nappa e riconsegna delle chiavi della città al sindaco di Sciacca. Mezz’ora dopo, il rogo del Peppe Nappa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.