fbpx
Cronaca

Carretta del mare si capovolge a Lampedusa: è danno ambientale

Una carretta del mare, per intenderci quelle utilizzate dai migranti per la traversata che conduce in Italia, si è capovolta a Lampedusa.

Per la precisione, il natante era sequestrato dal 2012, e si trovava ancorato fra molo e il porto. Complice il mare in tempesta, l’imbarcazione si sarebbe ribaltata perdendo così tutto il carburante contenuto nel motore. Si grida al danno ambientale, visto che il Porto Vecchio, è stato letteralmente invaso dal Gasolio. Insieme a questa imbarcazione, ne sarebbero presenti altre che potrebbero fare la stessa fine e causare danni immani alla flora e alla fauna dell’incontaminato mare della maggiore delle Pelagie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.