fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Caso Arnone: oggi dinnanzi al Riesame per chiedere la scarcerazione

giuseppe_arnoneSarà prevista per oggi l’udienza dinnanzi il Tribunale del Riesame di Palermo chiamato in causa a valutare il ricorso presentato dagli avvocati di Giuseppe Arnone avverso l’ordinanza di convalida degli arresti del Gip di Agrigento, Francesco Provenzano. 

Per l’accusa, come si ricorderà, Arnone avrebbe chiesto una somma di denaro ad una collega “per non alzare clamore mediatico sulla pregressa vicenda giudiziaria”. Arnone fu trovato dagli agenti della squadra Mobile lo scorso 12 novembre all’uscita dello studio dell’avvocatessa con due assegni per complessivi 14 mila euro. Secondo la difesa, gli assegni erano frutto di una regolare transazione fra i due professionisti.

Dopo l’arresto, l’avvocato Arnone era stato posto ai domiciliari, salvo poi tornare in carcere dopo l’accoglimento della richiesta della Procura della Repubblica da parte dello stesso Gip. Arnone infatti, nei giorni scorsi, presente in Tribunale per un procedimento che lo vedrebbe imputato, avrebbe indossato la toga e difeso un suo cliente in un diverso dibattimento. Un comportamento che ha portato il Gip ad accogliere la richiesta di aggravamento della misura cautelare, con la traduzione in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.