fbpx
Cronaca Spalla

Caso “Mare Jonio”, continuano le indagini: pm a Lampedusa

Saranno il procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella ed il pm Alessandra Russo ad andare direttamente a Lampedusa per coordinare le indagini sul caso della neva della Ong Mediterranea “Mare Jonio”.

L’imbarcazione, come si ricorderà, sbarcò venerdì scorso a Lampedusa con a bordo 30 migranti tratti in salvo in acque libiche. Nelle scorse ore è stata la stessa Procura della Repubblica a convalidare il sequestro probatorio su iniziativa della Guardia di Finanza per effettuare alcune necessarie verifiche.

L’ipotesi è quella di favoreggiamento all’immigrazione clandestina e alcune violazioni al codice della navigazione. Ipotesi al momento al vaglio degli inquirenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.