fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Casteltermini, dopo il dissesto si lavora per quantificare i debiti

Casteltermini_(AG)La Commissione Straordinaria di Liquidazione al Comune di Casteltermini ha disposto la proroga di trenta giorni del piano di “accertamento della massa passiva”.

Dopo il dissesto finanziario, il lavoro dei commissari si sta incentrando nella quantificazione esatta dell’ammontare dei debiti. Di fatto vengono così prorogati i termini per i creditori fino al prossimo 6 marzo. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.