fbpx
Cronaca

Cattolica Eraclea, Omicidio Miceli: in aula le foto della vittima

Nuova udienza al Tribunale di Agrigento nell’ambito del processo in Corte di Assise sull’omicidio del marmista 67enne Giuseppe Miceli, avvenuto nel dicembre del 2015 nel laboratorio di quest’ultimo a Cattolica Eraclea.

In aula è stato ascoltato il brigadiere dei Carabinieri che, davanti alla Corte di assise presieduta da Wilma Angela Mazzara, ha descritto i luoghi del massacro, parlando di una improbabilità che ad entrare in azione siano stati in due. Secondo il sottufficiale gli spazi ridotti non avrebbero potuto consentire la presenza di più soggetti. Come si ricorderà dietro la sbarra è l’operaio 55enne Gaetano Sciortino che, secondo la difesa, non sarebbe il responsabile dell’omicidio.

In aula il pm Gloria Andreoli ha mostrato le foto della vittima al fine di permettere agli investigatori di rispondere ad alcuni dettagli utili ai fini processuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.