fbpx
Regioni ed Enti Locali

Cerimonia di intitolazione dell’Istituto Comprensivo di Favara alla figura dello scrittore Andrea Camilleri

È prevista per il prossimo mercoledì’ 6 settembre, la cerimonia di intitolazione dell’Istituto Comprensivo di Favara alla figura dello scrittore Andrea Camilleri.
L’evento prevede anche l’intitolazione (a partire dalle ore 9,30) dei relativi plessi (scuole infanzia, primaria e secondaria di primo grado) rispettivamente alle figure del “Bersagliere Giuseppe Urso”, medaglia d’argento al valor militare, caduto nel 1866 sul campo di battaglia di Custoza; dello scrittore favarese “Antonio Russello”; al premio Nobel agrigentino “Luigi Pirandello”; alle figure del filantropo “Barone Antonio Mendola” nonché del “Capitano Antonio Vaccaro”, avvocato e letterato che fu anche Sindaco di Favara.
Il programma della cerimonia (inizio previsto per le 10,30) di intitolazione dell’Istituto comprensivo prevede, dopo il saluto introduttivo della Dirigente scolastica Rosetta Morreale, quelli dell’Arcivescovo Alessandro Damiano e del Sindaco di Favara Antonino Palumbo.
Seguiranno, quindi, anche gli interventi di Arianna Mortelliti, scrittrice e nipote di Andrea Camilleri, di Mimmo Turano Assessore regionale all’Istruzione, di Giuseppe Pierro Direttore regionale dell’Ufficio Scolastico per la Sicilia e di Maria Buffa Dirigente dell’ambito territoriale scolastico V di Agrigento.
Sono, inoltre, previsti gli interventi di Vittorio Stingo, Comandante provinciale dei Carabinieri di Agrigento; di Emanuele Ricifari, Questore di Agrigento; di Filippo Romano Prefetto di Agrigento.
Concluderà Gaetano Galvagno Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana.
Nel pomeriggio (a partire dalle ore 16,30) nell’aula magna del Polo universitario di Agrigento, è in programma un incontro dibattito sul tema “Andrea Camilleri, volano di rinnovata cultura nella società del futuro”.
L’evento sarà aperto dai saluti di Antonino Mangiacavallo Presidente del Consorzio Universitario, di Rosetta Morreale Dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo “Camilleri” di Favara e di Francesco Miccichè, Sindaco di Agrigento.
Sono previsti anche gli interventi di Francesco Pira, docente dell’Università di Messina; del giornalista e scrittore Gaetano Savatteri; dell’attore Gaetano Aronica; del Giornalista e scrittore Felice Cavallaro; dello storico Paolo Cilona; del Registra Enzo Alessi e della docente universitaria di Palermo Valeria Di Martino.
Concluderà Massimo Midiri Rettore dell’Università degli studi di Palermo.
Al termine è prevista anche la consegna del premio della prima edizione del “Concorso letterario Andrea Camilleri”.
Le “Poste Italiane”, su richiesta della Dirigente Morreale, hanno realizzato, su bozzetto disegnato dall’artista agrigentino Sergio Criminisi (che ha curato anche il nuovo logo istituzionale dell’Istituto Comprensivo), un “annullo postale” che raffigura il volto dello scrittore Andrea Camilleri.
Il servizio di Poste Italiane verrà effettuato a Favara (in Via Compagna n. 18 nello spazio antistante l’Istituto comprensivo “Camilleri”) e sarà disponibile per l’affrancatura della speciale cartolina e della corrispondenza a partire dalle ore 10,00 e sino alle ore 16,00).
L’annullo riproduce il volto dello scrittore Camilleri che, con sguardo vigile, osserva l’edificio scolastico che ospita l’istituto a lui dedicato.
“Una immagine emblematica – dice la Dirigente scolastica Rosetta Morreale – che consegniamo attenzione della comunità educante nella quale quotidianamente operiamo.
I diversi personaggi della Comunità agrigentina ai quali sono stati intitolati sia i plessi che l’Istituto comprensivo, infatti, si sono distinti per i propri esempi di vita e per il proprio altruismo – conclude la Dirigente scolastica Rosetta Morreale – che indichiamo ai giovani alunni e studenti affinché ne sappiano trarre ispirazione per il loro impegno di cittadini e di futura classe dirigente”.
Tra le iniziative collaterali previste in occasione della cerimonia di intitolazione dell’Istituto comprensivo anche la scopertura del busto in bronzo raffigurante Andrea Camilleri, realizzato dallo scultore Giuseppe Cacocciola; la consegna ad Arianna Mortelliti dell’opera pittorica “Omaggio ad Andrea Camilleri” realizzata dall’Artista Amelia Russello; l’esecuzione di intermezzi artistici (“Tarantella”) eseguita dall’ASD “Performance” di Favara; performance musicale degli alunni della classe VA a cura di Gaetano Francolino nonché di brani musicali a cura di Elisa Terrasi e Salvatore Galante.
Condurranno gli eventi Liliana Miceli e Giovanni Costanza.
All’evento, realizzato con la collaborazione della Polizia di Stato, hanno concesso il proprio patrocinio la Presidenza della Regione, la Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana, gli assessorati regionali Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e dell’istruzione e formazione professionale; il Libero Consorzio Comunale di Agrigento (ex Provincia Regionale); il Comune di Favara; il Comune di Agrigento; il Comune di Porto Empedocle; l’Università degli Studi di Palermo – Polo di Agrigento; il Consorzio Universitario (Ecua) di Agrigento; l’Associazione Fondo Andrea Camilleri.
Tra gli sponsor dell’evento le Ditte: Di Stefano – Tradizioni siciliane di Raffadali, Baglio del Cristo di Campobello di Licata, la Libreria Pirola Maggioli di Tedesco Francesca, Rosa Pletto – arredatrice Di Favara, la Tipografia Eurografica di Favara, Archeos Servizi Innovativi alle imprese di Favara, Francolino Marmi- innovazione design di Porto Empedocle, Vivai Garlisi di Racalmuto e la Ditta Fratelli Patti Autolinee di Favara.