fbpx
Regioni ed Enti Locali

Cimino (M5S) annuncia il finanziamento per la Fondazione Leonardo Sciascia

La Fondazione Leonardo Sciascia di Racalmuto riceverà un finanziamento triennale da parte del Ministero della Cultura. La notizia arriva dal deputato del Movimento 5 Stelle, Rosalba Cimino, componente della Commissione cultura al termine dell’incontro con il direttore generale della direzione generale Educazione, Ricerca e Istituti culturali, Mario Turetta insieme con il sindaco di Racalmuto Vincenzo Maniglia e la componente del consiglio di amministrazione della Fondazione Sciascia, Patrizia Lo Pilato. Da anni la deputata lavora per far conoscere e valorizzare la celebre Fondazione e il grande patrimonio culturale custodito al suo interno, organizzando prima la visita nella cittadina da parte del presidente della Camera dei deputati Roberto Fico in occasione del centenario e poi quella, avvenuta pochi mesi fa, della sottosegretaria alla Pubblica Istruzione Barbara Floridia. «La Fondazione ha bisogno di essere valorizzata – ha spiegato Cimino – quindi ho cercato nei miei anni alla Camera di dare risalto alla figura di Sciascia e alla prestigiosa sede da lui voluta per custodire il suo patrimonio. Ho mostrato al ministero della Cultura l’importanza e del luogo il quale ha riconosciuto il prestigio finanziando, inizialmente per 3 anni, l’ex centrale Enel, con un fondo di 32mila euro annuali, per un totale di 96mila euro». Soddisfatto del traguardo raggiunto anche il sindaco di Racalmuto Vincenzo Maniglia: «Il lodevole lavoro fatto dall’onorevole Cimino in questi anni, unitamente alla progettualità del nuovo CDA della Fondazione sta portando ottimi risultati – ha detto il primo cittadino -. Lo dimostrano le straordinarie manifestazioni organizzate in questi due anni anche in occasione del centenario della nascita dello scrittore. Ciò sta consentendo alla cittadina di Sciascia di vivere uno straordinario momento di grande crescita turistica e culturale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.