fbpx
Politica

Cimino (M5s) su emendamento-sanatoria in voto all’Ars: “Una vergogna”

“All’Ars si sta per consumare una vergogna. Speriamo prevalga il buonsenso”. Il deputato del Movimento 5 Stelle, Rosalba Cimino, interviene sull’emendamento in voto all’Ars che può dare vita a una sanatoria edilizia per le costruzioni realizzate a meno di 150 metri dal mare. “Anni di battaglie contro l’abusivismo andrebbero in fumo di fronte a una legge che, dopo il via libera a quella che permette di sanare le aree sottoposto a vincolo relativo, rischia di autorizzare altri abusi, costruiti sulle spiagge”. L’emendamento al voto permetterebbe di sanare molte abitazioni sulla costa: “Auspichiamo che questo non avvenga, dobbiamo proteggere le nostre coste, dobbiamo pensare ad abbattere gli abusi e non a sanarli. Spesso queste leggi portano voti, ma il futuro della Sicilia deve essere un altro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.