fbpx
Regioni ed Enti Locali

Comiso: aeroporto sempre più “vicino” per gli agrigentini

Aeroporto_di_Comiso2In alternativa al tanto agognato e mai realizzato aeroporto, Agrigento e provincia potranno “accontentarsi” dell’aeroporto “Vincenzo Magliocco” di Comiso. La linea Agrigento-Gela sarà “arricchita” di una nuova importante fermata, quella che giunge appunto all’aeroporto di Comiso.

La corsa sarà prevista per tutti i giorni dal lunedì al sabato da Agrigento alle 9,45 e farà tappa a Porto Empedocle (10,05), Villaggio Mosè (10,25), Palma di Montechiaro (10,45), Licata (11,15) e dopo essere passato da Gela, dove non avverrà carico di passeggeri, giungerà all’aeroporto “Vincenzo Magliocco” alle 12,45.

La corsa di ritorno è prevista con partenza da Comiso alle 14,50 e arrivo a Palma alle 16,50. Il lunedì, il mercoledì e il venerdì effettuerà una corsa aggiuntiva con viaggio di andata con partenza da Palma alle 13,45 e arrivo all’aeroporto Magliocco alle 15,45 mentre il viaggio di ritorno è previsto con partenza da Comiso alle 17,15 e arrivo a Palma alle 19,15.

“Il servizio – ha spiegato il responsabile delle autolinee Sal Marco Licata – tende a migliorare le opportunità trasportistiche degli abitanti dei comuni già serviti dalla nostra società. Ci auguriamo che questo ennesimo sforzo imprenditoriale da noi effettuato, in un momento in cui il settore del Tpl siciliano vive una stagione di continui tagli economici e di grandi incertezze per il futuro, sia apprezzato dalle comunità servite e costituisca una risorsa per il turismo, per il pendolarismo e per tutta la mobilità della nostra provincia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.