fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Compra online ma rimane truffata: racalmutese denuncia e scopre il presunto truffatore

carabinieriImpazzano sempre più gli acquisti in internet, ma come si sa, l’insidia è dietro l’angolo.

Spesso infatti accade che le buone occasioni “last minute” si tramutano in vere e proprie truffe. Ed è proprio quello che è accaduto a Racalmuto, dove dopo la denuncia formalizzata da una donna di 43 anni i Carabinieri sono riusciti a rintracciare il presunto truffatore. La racalmutese aveva comprato, versando su una carta PostePay la somma di 250 euro, in un noto sito di acquisti online un Calcio Balilla, ma l’oggetto non sarebbe mai arrivato.

Il venditore, o presunto truffatore, sarebbe un 44enne di Vibo Valentia in Calabria che sarebbe stato denunciato dai militari dell’Arma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.