fbpx
Politica

Comune di Agrigento, Firetto presenta la giunta – FOTO E VIDEO

IMG_0041Presentata stasera nel corso di una conferenza stampa nei locali del Palazzo dei Filippini la nuova giunta comunale che affiancherà il neo sindaco di Agrigento, Lillo Firetto.

Nessuna particolare novità rispetto alle indiscrezioni trapelate nelle ultime ore. Rimane confermata la notizia, pubblicata stamani dalla nostra redazione, su Pietro Miccichè in quota “Uniti per la Città”, la lista creata dal deputato regionale Roberto Di Mauro, e vicino alle posizioni dell’ex presidente del consiglio comunale, Aurelio Trupia.

Ecco dunque i sei assessori scelti da Firetto: Beniamino Biondi, Giovanni Amico, Domenico Fontana, Elisa Virone, Gerlando Giuggiu Riolo Pietro Miccichè.

Beniamino Biondi sarà assessore al centro storico, pubblica istruzione e infanzia, edilizia scolastica, università e politiche giovanili;

Giovanni Amico, in quota Ncd, è assessore al bilancio, finanze e tributi, controllo di gestione, sistemici informatici e SIT, politiche attive del lavoro, servizi demografici e cimiteriali, patrimonio e sport;

Domenico Fontana, presidente regionale di Legambiente, avrà le deleghe all’ambiente, parchi territoriali e verde pubblico, acqua e rifiuti, politiche energetiche, quartieri e agricoltura;

Elisa Virone, fedelissima del sindaco Firetto, sarà il vicesindaco con delega all’urbanistica, innovazione, Smart City

Gerlando Giuggiu Riolo, esponente del Pd e consigliere comunale neo eletto, avrà le deleghe alla coesione sociale, welfare, immigrazione ed integrazione, volontariato;

Pietro Miccichè, infine, sarà assessore alla polizia locale e sicurezza, sanità, attività produttive, commercio e artigianato, Suap, balneabilità e tutela degli animali.

La carica di vicesindaco – afferma il sindaco Firetto – sarà ricoperta a rotazione da tutti i membri della giunta. Si inizia con Elisa Virone perché è l’unica donna presente nella squadra di governo. È stato un prezioso aiuto per tutta la campagna elettorale. Nessuno avrà compiti specifici, ma tutti lavoreranno in piena sintonia sulla base di alcuni punti programmatici che rispecchiano gli obiettivi prioritari del programma elettorale“.

Il sindaco Lillo Firetto ha tenuto per sé le altre deleghe non assegnate.

Da domani dunque sarà questa la squadra di governo che cercherà di risollevare le sorti di una città al collasso. Molte le aspettative soprattutto da parte dei cittadini che ripongono fiducia nel sindaco Firetto.

Resta ora da sciogliere il nodo sulla presidenza del Consiglio Comunale. Un problema da non sottovalutare tenuto conto di qualche “malpancista” che poco ha digerito le nomine effettuate dal sindaco.

(Guarda il video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

[fancygallery id=”36″ album=”40″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.