fbpx
Politica

Comune di Agrigento, Fontana non pensa al “passo indietro”

firetto assessori 1Nessun “passo indietro” del presidente regionale di Legambiente, Domenico Fontana, che conferma la sua volontà di entrare in giunta comunale, nonostante su lui pesi l’iscrizione nel registro degli indagati dopo la tragica vicenda dell’incidente accaduto alle Maccalube di Aragona dove persero la vita i due fratellini Mulone.

Dopo le insistenti voci circa un suo possibile “ritiro” dalla carica, oggi arriva una netta smentita da parte dello stesso Fontana che ribadisce la sua “serenità”. “Si tratta di vicende su eventuali responsabilità personali delle quali sono estremamente sereno. Tutto ciò non ha a che fare con aspetti amministrativi o politici“.

Una questione d’opportunità visto che la notizia, sulla sua iscrizione nel registro degli indagati, era arrivata nella stessa giornata in cui il neo sindaco Lillo Firetto si insediava ufficialmente al Comune di Agrigento. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.