fbpx
Regioni ed Enti Locali

Comune di Agrigento: liquidate le indennità di risultato per i dirigenti

municipio-di-agrigentoCon determina firmata dal dirigente del settore V del Comune di Agrigento, Giovanni Mantione, sono state liquidate le somme riferite alle indennità di risultato del personale dirigente per l’anno 2013.

In totale saranno sei i dirigenti che costeranno alle casse comunali 31.063,96 euro. In particolare le somme sono così suddivise:
Per la dottoressa Filippa Inglima Modica sarà attribuita una indennità di risultato pari a 7.163,33 euro (massima indennità prevista pari a 7.959,26 euro) che si aggiunge ad una indennità di posizione di euro 45.102,46;

Per il dirigente Antonio Insalaco saranno 5.171,77 euro le somme attribuite (massima indennità prevista pari a 6.464,71 euro) che si aggiunge ad una indennità di posizione di euro 36.633,35;

Al dottore Gaetano Di Giovanni sarà attribuita una indennità di risultato pari a 4.525,30 euro (massima indennità prevista pari a 6.464,71 euro) che si aggiunge ad una indennità di posizione di euro 36.633,35;

Per il dirigente Giovanni Mantione indennità pari a 4.943,82 euro (massima indennità prevista pari a 7.062,60 euro) che si aggiunge ad una indennità di posizione di euro 40.021,41;

Per l’ing. Giuseppe Principato, indennità pari a 4.943,82 euro (massima indennità prevista pari a 7.062,60 euro) che si aggiunge ad una indennità di posizione di euro 40.021,41;

Infine, per il comandante della Polizia Municipale, Cosimo Antonica, indennità pari a 4.315,92 euro (massima indennità prevista pari a 6.165,60 euro) che si aggiunge ad una indennità di posizione di euro 34.938,41;

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.