fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Comune di Agrigento, maggioranza all’attacco del gruppo “Di Mauro”: “tatticismo della peggiore e vetusta politica”

ingresso comuneE’ davvero sconcertante che i soldatini di Roberto Di Mauro continuino a parlare di avviare “una nuova stagione politico-amministrativa“.

Intervengono così i consiglieri comunali di Agrigento Pietro Vitellaro, Nino Amato, Gioacchino Alfano, Margherita Bruccoleri, Gabriella Battaglia, Enzo Licata, Nello Hamel, Mariagrazia Fantauzzo e Piera Graceffa, che replicano alla nota del gruppo “Uniti per la città” dopo le dimissioni del Consigliere Comunale, Raffaele Sanzo.

Mentre il manovratore si conferma artefice dell’opportunismo e del tatticismo della peggiore e vetusta politica, i “consiglieri mal consigliati” si dicono pronti a proporre qualcosa di “nuovo”: si rivolgono agli agrigentini come a degli smemorati e creduloni, a cui poter rifilare l’idea di un governo della città che proprio dal loro capitano e da altri suoi soldatini è stata fatta oggetto per decenni dei peggiori disastri“.

E’ di tutta evidenza – continuano i consiglieri – che non possono apprezzare la ventata di novità che nell’amministrazione della città è stata portata dal sindaco Firetto: una capacità di visione a lungo termine che non si piega a biechi ricatti, perché guarda sopra ogni cosa all’interesse di Agrigento, una città che oggi può finalmente alzare la testa dal fango in cui era impantanata. Provano ad andare contro il corso della storia, sia quella politica che quella della città, giocando ancora con le loro vecchie armi senza accorgersi che la loro guerra è finita da un pezzo“.

LEGGI ANCHE:

Agrigento, Sanzo lascia il Consiglio Comunale: al suo posto Alonge

Comune di Agrigento, dimissioni del consigliere Sanzo. Firetto: “fraterna gratitudine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.