fbpx
Regioni ed Enti Locali

Conclusa la Festa di San Vincenzo con il concerto dei Tinturia: successo ad Aragona

tinturia1Lello Analfino & Tinturia infiammano Aragona. Migliaia di affezionati provenienti da tutta la Sicilia, infatti, si sono riversati nel “Paese delle Maccalube” per assistere al concerto della nota band agrigentina.

Aragona ci accoglie con oltre 12000 abbracci – scrive Analfino su Facebook – questo mi rende sempre più orgoglioso del progetto @tinturia official che anche per questa lunga stagione di concerti ci mette nella posizione di gruppo riempipiazze grazie alla nostra gente grazie al nostro modo semplice di raccontare storie di gente che sogna le vacanze ai Caraibi ma che poi si diverte da matti anche a San Leone”.

La manifestazione, organizzata dal Comune di Aragona e dalla Pro Loco, è stata presentata magistralmente dall’attore Nino Seviroli. Ad aprire la serata è stato il rapper aragonese Luca Sprio che ha cantato la sua canzone “U paisi de Maccalubi” e dal Presidente della squadra di volley “S.C. Maccalube”, Nino Di Giacomo, che ha presentato il team di giocatori. Nel corso della manifestazione è stata anche consegnata una targa al musicista aragonese Giovanni Falzone con la seguente motivazione: “Con le sue doti artistiche porta alto il nome di Aragona nel mondo”.

La serata, inoltre, ha regalato grandi emozioni con le “Patty Singers” che hanno cantato con Lello Analfino & Tinturia la canzone “Cocciu d’amuri”. Soddisfazione per la riuscita della manifestazione è stata espressa dal Sindaco, Giuseppe Pendolino, che ha detto: “La festa di San Vincenzo chiude l’estate aragonese. Questa Amministrazione, in soli trenta giorni, è riuscita a presentare un bel cartellone di eventi. Ringrazio per questo gli assessori, i consiglieri e tutti i dipendenti comunali, la Pro Loco, le associazioni e le attività commerciali che hanno collaborato alla buona riuscita delle manifestazioni. Ringrazio, infine tutti gli aragonesi ed i tanti visitatori che, con la loro massiccia partecipazione, hanno riempito di significato ogni singolo evento“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.