fbpx
Regioni ed Enti Locali

Condannato “Il Fatto Quotidiano”: dovrà risarcire il Sindaco Firetto e la moglie

firettoSi conclude con una condanna la causa, proposta in sede civile, dal Sindaco di Agrigento Lillo Firetto e dalla moglie Simona Russello, contro l’articolo pubblicato a pagina 8 dell’edizione de “Il Fatto Quotidiano” pubblicato da L’Editoriale Il Fatto SPA, giornale diretto da Marco Travaglio, in data 24 maggio 2015.

Il giudice Silvana Capitano, ha infatti condannato al risarcimento del danno di 22.118,66 euro, oltre interessi legali dalla pubblicazione della sentenza fino all’effettivo soddisfo, oltre alle spese legali, quantificate in 4800 euro e 545 euro per esborsi, oltre spese forfettarie e accessorie di legge.

La causa ha accertato l’avvenuta lesione dell’onore e della reputazione dei coniugi Firetto per effetto di quanto pubblicato dal giornale che, in piena campagna elettorale, avrebbe preso spunto da alcune accuse lanciate dall’avvocato agrigentino, anch’egli candidato alle elezioni comunali di Agrigento, su presunti legami con boss e presunte evasioni fiscali e corruzione per la vicenda rigassificatore.

Il giudice del Tribunale di Agrigento, ritenendo l’articolo con carattere diffamatorio, considerata l’infondatezza delle accuse, ha dunque condannato la testata giornalistica al risarcimento in favore di Calogero Firetto e Simona Russello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.