fbpx
Cronaca

Condannato in Appello giovane favarese per violenza sessuale e lesioni

tribunaleLa Corte di Appello di Palermo ha confermato la condanna ad un anno e 6 mesi di reclusione al giovane favarese Chyarl Bennardo, di 33 anni,  accusato di lesioni e violenza sessuale.

In primo grado era stata inflitta, dal Gup del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, la stessa condanna che poi ha portato i difensori del giovane favarese a presentare Appello. La nuova sentenza di secondo grado ha però cancellato la condanna a risarcire inflitta invece con il primo giudizio.  

La vicenda risale al 2013 a Palermo, quando Bennardo avrebbe avvicinato una ragazza invitandola ad avere un rapporto sessuale. Non contento, avrebbe iniziato a palpeggiarla. La ragazza si sarebbe allontanata, ma dopo essere stata raggiunta dal ragazza avrebbe subito una vera e propria aggressione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.