fbpx
Cronaca

Contrabbando di sigarette: iscritti sul registro degli indagati altri due soggetti

carabinieriSarebbero stati iscritti sul registro degli indagati, altri due soggetti del trapanese, riguardo l’inchiesta sul presunto giro del contrabbando di sigarette.

Dopo l’arresto del 28enne di Marsala, beccato mentre caricava un furgone di stecche di bionde provenienti dalla Tunisia, ecco che le indagini stanno facendo luce su tutta la vicenda che potrebbe avere risvolti inaspettati. Intanto il 28enne sarebbe stato scarcerato e ne sarebbe stato disposto l’obbligo di dimora. Il carico sequestrato dai Carabinieri ammonterebbe a circa 240 chili di bionde del valore di circa 50 mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.