fbpx
Cronaca

Corona Virus, l’emergenza “colpisce” il tribunale di Agrigento: udienze a porte chiuse

E’ tutt’ora in atto un summit in Procura, per comprendere il da farsi alla luce dei primi casi di Corona Virus in Sicilia.

Il Procuratore, Luigi Patronaggio, insieme al presidente del tribunale Pietro Maria Falcone, ai dirigenti della cancelleria e ai vertici dell’Azienda sanitaria provinciale, starebbero decidendo il da farsi al Palazzo di Giustizia di Agrigento. Un luogo affollato per eccellenza in cui confluiscono diverse persone provenienti da più parti. Al fine di tutelare la salute pubblica, visti i recenti casi a Palermo, si potrebbe optare a chiudere le porte delle aule di tribunale al pubblico.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.