fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute

Coronavirus, l’appello del Sindaco di Santo Stefano Quisquina: “restate a casa”

“I sindaci hanno provato a usare ogni strumento a loro disposizione: dalla sollecitazione diretta e personale ai propri concittadini perchè non si uscisse per strada, alle denunce alle forze dell’ordine, alla condivisione del racconto di quel sta accadendo nelle aree del nostro Paese più colpite, fino all’utilizzo di strumenti, come i droni, da ieri autorizzati dall’Enac a questo scopo, per vigilare sulle strade”.

Lo scrive il Sindaco di Santo Stefano Quisquina, Francesco Cacciatore che aggiunge: “dalle comunicazioni avute dalle Forze dell’ordine, ancora in queste ore, tanti stefanesi non rispettano la legge! Rischiamo di vanificare il lavoro svolto fino ad ora. Vi prego: restate a casa!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.