fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali Salute

Coronavirus, salgono a 7 i casi ad Agrigento città: altre due persone ricoverate

Salgono a sette i casi accertati ad Agrigento città di soggetti infetti da Coronavirus. Sono dunque altri due, rispetto alle precedenti 24 ore, i casi registrati.

A riferirlo è stato il Sindaco della città dei templi, Lillo Firetto. Il primo cittadino, in un video ha lanciato un ulteriore appello al senso di responsabilità collettiva.

“Come vedete ci sono i controlli – sottolinea il Sindaco Firetto – ma se non c’è un senso di responsabilità collettiva, noi non ne veniamo fuori”.

Ad Enna è ricoverato un 60enne, mentre al reparto di malattie infettive dell’Ospedale di Caltanissetta vi è un 65enne. Nell’Agrigentino, complessivamente, con questi due nuovi casi si arriva dunque a 52 casi.

In tutto le persone in quarantena fiduciaria secondo i dati del COC sono 313, cui vanno aggiunti quelli dell’Asp.

Aumentano anche le persone che si sono autodenunciate e che si trovano attualmente in isolamento fiduciario. Aumentano anche il numero di tamponi effettuati dall’Asp di Agrigento e di cui si attendono gli esiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.