fbpx
Viaggiare liberi

Costa Azzurra, guida ad una vacanza da favola

Per molti è un sogno, quasi un ideale, un nome che è da sempre sinonimo di vacanza da mille e una notte.

Si sta parlando di una delle mete più ambite in ambito turistico agognata dai viaggiatori di tutto il mondo. La Costa Azzurra è quella parte di costa francese che si affaccia sul Mar Mediterraneo nella regione della Provenza. Una località molto battuta soprattutto dai turisti italiani data la vicinanza logistica con il nostro paese.

Si sta parlando di una meta piuttosto esclusiva e non certamente di una destinazione low cost, adatta a trascorrere i mesi estivi ma anche tutte le cosiddette mezze stagioni, grazie ad un clima mite per la gran parte dell’anno, durante le quali godersi, oltre allo splendido mare, anche i suggestivi scorci offerti dai tanti paesaggi che si susseguono.
Sono, infatti, tante e rinomate le località che è possibile incontrare se si visita la Costa Azzurra: da Montecarlo a Saint Tropez passando per Cannes, Nizza Villenueve Loubet, Cagnes sur Mer, Antibes. L’ideale per un viaggio rilassante e rigenerante tra spiagge e promenade, come vengono chiamate in francese le lunghe passeggiate sui viali.

Indubbiamente una delle attrazioni più affascinati della Costa Azzurra è il Principato di Monaco: un luogo incantevole diviso tra la città vecchia, che sorge arroccata su una cima rocciosa, e quella nuova in perfetto contrasto, caratterizzata da edifici moderni.
C’è poi la graziosa Cannes, immancabile, soprattutto se si ha la fortuna di visitare la Costa Azzurra nel periodo in cui c’è il festival del cinema. Così come Nizza, un piccolo gioiellino che merita senza dubbio una visita. E poi c’è la meravigliosa Saint Tropez, con i suoi colori pastello e la vita mondana che la rende un marchio di fabbrica.
In generale tutta la Costa Azzurra si presenta come un gioiello incastonato tra mare e montagna; un luogo esclusivo ed elegante che riesce ad essere al contempo accogliente per il visitatore. Un mix perfetto che la rende una delle mete più amate dai viaggiatori di tutto il mondo.

Una meta buona per tutte le stagioni, è proprio il caso di dirlo; un luogo esclusivo ma al contempo accogliente, incastonato in n angolo di paradiso che ha conquistato tutto il mondo con la sua storiografia romanzata, soprattutto negli anni ‘50 e ‘60 quando da queste parti si poteva incontrare in un giorno qualunque Brigitte Bardot e tanti altri vip dell’epoca.

Oggi l’opulenza ed il lusso sfrenato non sono più ostentati a discapito di tutto, ma tendono a lasciare spazio anche ad una leggerezza e spensieratezza che si traduce in paesaggi incantevoli per trascorrere momenti di pace e relax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.