fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute

Covid, La Rocca Ruvolo: “a Ribera pronti i primi posti di degenza ordinaria, in via di ultimazione terapia intensiva e sub-intensiva”

“Sono in via di ultimazione i lavori per il Covid hospital di Ribera. Accompagnata dal direttore sanitario Salvatore Cascio, che ringrazio per la disponibilità, ho potuto vedere oggi l’avanzamento dei lavori e sono veramente soddisfatta del modo in cui sta procedendo. E’ sicuramente motivo di soddisfazione vedere dodici posti di degenza ordinari già pronti per essere utilizzati e altri trenta in via di completamento, così come i dieci posti di terapia intensiva e altri dieci di sub-intensiva che stanno per essere completati. Tutto questo è segno che in questi mesi non si è smesso un minuto di lavorare e i ritardi, purtroppo, erano inevitabili visto che si partiva praticamente da zero.
Il nosocomio riberese, che per anni è stato abbandonato, grazie a questa riqualificazione sia strutturale che tecnologica, una volta superata l’emergenza Covid, punta a diventare il fiore all’occhiello della sanità agrigentina anche con l’apertura del reparto di malattie infettive. Ringrazio per l’impegno messo in campo in favore di questo territorio l’assessore regionale per la Salute Ruggero Razza e il commissario dell’Asp di Agrigento Mario Zappia”.
Lo dice la presidente della commissione Salute dell’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo, a margine di una visita all’ospedale “Fratelli Parlapiano” di Ribera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.