fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Cupa di Agrigento, Civiltà, Giacalone e Spataro: “bene Armao in Consiglio Comunale”

consiglio comunale 1I consiglieri comunali di Forza Italia di Agrigento, Giovanni Civiltà, capogruppo, e Willy Giacalone, e il consigliere indipendente, Pasquale Spataro, esprimono apprezzamento a seguito dell’ intervento del

presidente del Consorzio universitario provinciale di Agrigento, l’avvocato Gaetano Armao, in Consiglio comunale, al fine di presentare e condividere con i rappresentanti della cittadinanza il tracciato didattico ed economico che si intende perseguire.

Civiltà, Giacalone e Spataro affermano: “Utile ed efficace si è rivelata la partecipazione del presidente Armao alla seduta del Consiglio appositamente convocata. Il presidente ha ribadito che il Consorzio universitario della provincia di Agrigento costituisce un punto di forza e di crescita per il territorio, sottolineando che una provincia di frontiera nazionale ed europea come Agrigento deve valorizzare la capacità di offerta culturale innovativa per creare sviluppo e dialogo. E in tale ambito l’Unione europea, lo Stato e la Regione dovranno adoperarsi. Riteniamo opportuno, come prospettato da Armao, mantenere ben saldo il rapporto con l’Università di Palermo, ma ciò non in modo esclusivo ed escludente altre occasioni di compartecipazioni didattiche ed economiche, che consentano al Polo agrigentino di attingere da più fonti di offerta culturale arricchendo nel contempo il proprio raggio di azione. Anche associazioni, soggetti privati, imprenditori, saranno ben accolti nella compagine agrigentina, che anche noi, come Armao, proiettiamo in futuro come mobile ed elastica, e non irrigidita e limitata in se stessa. In Consiglio comunale rilanciamo il nostro sostegno alla gestione Armao e l’impegno nella nuova sfida senza riserve ogni qualvolta sarà necessario, a favore del diritto allo studio degli agrigentini e del progresso del territorio” – concludono Civiltà, Giacalone e Spataro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.