fbpx
Cronaca

Demolizioni ad Agrigento: oggi riprendono i lavori a Maddalusa

1Dopo la giornata intensa di ieri, riprenderanno oggi i lavori per la demolizione della villetta di proprietà della famiglia Piraneo in via Maddalusa ad Agrigento.

Dopo le forti tensioni di ieri, concluse con l’accensione del motore della ruspa che ha già abbattuto la veranda della villetta, oggi sarà il giorno in cui si provvederà alla demolizione del tetto in eternit. E’ stato infatti proprio la presenza di amianto a “bloccare” il proseguo dei lavori, che partiranno nuovamente oggi con l’intervento di una ditta specializzata per lo smaltimento dei pannelli. Successivamente si procederà invece alla totale distruzione dell’immobile.

Non sono bastate le forme di protesta attuate dall’avvocato della famiglia Piraneo, Giuseppe Arnone, che ieri ha più volte denunciato il “metodo” circa le decisioni di procedere all’abbattimento delle otto costruzioni abusive sulle quali “pesano” sentenze giudiziarie. Secondo l’avvocato, il quale rimane favorevole alla demolizione delle costruzioni abusive in Zona A, non si capisce il metodo utilizzato circa la scelta delle costruzioni da demolire. “In uno Stato di diritto – scrive Arnone sul suo profilo Facebook – anche le demolizioni si fanno sulla base dei criteri oggettivi e predeterminati… Quali sono questi criteri?? Ad esempio la vicinanza all’area monumentale, oppure la cronologia delle ordinanze di demolizione, oppure il valore educativo e simbolico dell’abuso edilizio“.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.