fbpx
Regioni ed Enti Locali

Depuratore Villaggio Mosè, Firetto: “si superi l’empasse”

firettoA causa dei continui rimpasti del Governo Regionale, si continua a rimandare l’esame del Progetto, da parte della Commissione Regionale Lavori Pubblici, del Depuratore di Agrigento a servizio della fascia costiera e della zona del Villaggio Mosè.

Ciò comporterà un ritardo nell’esecuzione dei lavori con ripercussioni sia all’ambiente sia alle casse regionali essendo già l’inadeguatezza del sistema depurativo esistente, oggetto di provvedimento di condanna da parte della Unione Europea. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto si rivolge direttamente al presidente della Regione: “Metta in atto al più presto i provvedimenti necessari per consentire alla Commissione Regionale dei Lavori Pubblici di procedere all’esame del progetto del depuratore ed alla conseguente approvazione in linea tecnica. E’ paradossale, insopportabile, – continua Lillo Firetto – che un’opera di tale rilevanza accusi ritardo, prima dovuto ai componenti assenteisti della commissione Lavori Pubblici, ora dall’assenza di un Governo. Superi l’empasse con un intervento diretto e immediato!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.