fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Deve espiare una pena residua di tre mesi: domiciliari per canicattinese

In data 29 giugno 2021, la Polizia di Stato dava esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Tribunale di sorveglianza di Palermo. Il Personale della Divisione Anticrimine sottoponeva alla misura alternativa della detenzione domiciliare un cinquantenne canicattinese per espiazione della pena residua di mesi 3 di reclusione per il reato di atti persecutori.

Inoltre il personale di Polizia Anticrimine adottava i sotto indicati Provvedimenti:

Avvisi Orali: nr. 01 Menfi (AG); nr. 02 Licata (AG); nr. 01 San Biagio Platani (AG).

Fogli odi Via Obbligaotrio: nr. 01 Licata (AG).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.