fbpx
Politica

Di Caro (M5s): “Musumeci dica ai magistrati chi sono funzionari criminali”

“Musumeci dica chi sono i funzionari regionali che si comportano come criminali, facendo nomi e cognomi in Procura”.

Lo dice il deputato regionale del M5S Giovanni Di Caro, che ha depositato un’interrogazione parlamentare sulle dichiarazioni del presidente della Regione Nello Musumeci, che, tre giorni fa, nel corso della manifestazione “Panorama d’Italia” ha affermato che in Sicilia ci sarebbero dei funzionari regionali che si comportano da criminali che manderebbe in galera”.

“Quanto asserito dal governatore della Sicilia – prosegue Di Caro – è gravissimo e, oltre ad essere una generalizzazione intollerabile che non rende onore ai tanti dipendenti per bene e onesti, che lavorano nella pubblica amministrazione siciliana, non può non avere avere seguito nelle sedi opportune, dato che contiene diverse ipotesi di reato”. “Lo Statuto della Regione siciliana – aggiunge – attribuisce poteri gestionali ed amministrativi al Presidente della Regione che, ai sensi dell’articolo 21, è il capo del Governo regionale. Musumeci nella precedente legislatura è stato presidente dell’Antimafia regionale e siamo sicuri che si rivolgerà ai magistrati se è a conoscenza di condotte criminogene negli uffici della Regione. Un minuto dopo però venga a riferire in Aula al Parlamento, lo faccia in memoria di quei funzionari regionali onesti e per bene, che hanno pagato con la vita la propria integrità morale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.