fbpx
Regioni ed Enti Locali

Dichiarazione universale dei diritti umani: gli agrigentini in piazza per i 70 anni

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti” dopo 70 anni dalla dichiarazione universale dei diritti umani, questa frase assume, oggi come non mai un valore ancora non raggiunto appieno.

Un anniversario importante quello di ieri, che ad Agrigento non è passato in sordina. Una fiaccolata partecipata che ha visto associazioni, semplici cittadini, il sindaco Lillo Firetto e gli assessori, a Porta di Ponte, cuore della città dei Templi, il centro di raccolta di coloro i quali hanno voluto celebrare i 70 anni della dichiarazione universale dei diritti umani.

Un gesto di civiltà che fa sperare sul fatto che gli agrigentini, ferventi e pensanti non siano un’utopia ma realtà vera pronta ancora a scendere in piazza per eventi dal valore simbolico e non solo, inestimabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.