fbpx
Cronaca

“Dietro front” per il traghetto “Veronese”, passeggeri riportati a Porto Empedocle. E’ protesta

spiaggia lampedusaAncora disagi per raggiungere Lampedusa e Linosa.

A causa di un guasto, lo “storico” traghetto “Paolo Veronese” ha dovuto fare “dietro front” e riportare a Porto Empedocle ben 123 passeggeri che avrebbero dovuto raggiungere le Pelagie. Ed è protesta. A farsi portavoce di questo malcontento Totò Martello, presidente del consorzio Cogepa, Consorzio pescatori Lampedusa e Linosa.

Martello ritiene inaccettabile che si traghetti con un mezzo “Costruito circa 40 anni fa ed ancora in servizio sulla tratta Porto Empedocle-Lampedusa”. Un disagio continuo che, a detta di Martello “danneggia pesantemente il turismo e mortifica la popolazione di Lampedusa e Linosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.