fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute

Disabili gravissimi: misura straordinaria disposta dall’Asp di Agrigento

Parla di attenzione alla fragilità, di sostegno ai bisogni delle famiglie agrigentine, di spiccata sensibilità, il primo provvedimento deliberato dal nuovo management dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento diretto dal neocommissaro Giorgio Giulio Santonocito.

Si tratta di una misura a favore delle persone affette da disabilità gravissima e delle loro famiglie con la quale l’Asp di Agrigento, facendosi interamente carico di un corposo stanziamento di fondi da gravare sul proprio bilancio, dispone di anticipare la liquidazione di tutte le spettanze previste dall’assegno di cura per i disabili gravissimi relative al mese di dicembre 2018. Nel considerare assolutamente prioritario il benessere di queste persone, il commissario Santonocito, a poche ore dal suo insediamento, ha sottoscritto un provvedimento urgente con il quale si dispone, di concerto con la direzione sanitaria e con quella amministrativa, il pagamento della somma di 870.000 euro al fine di alleviare il peso economico gravante sulle famiglie degli aventi diritto. I bonifici saranno emessi nei primi giorni di gennaio e, di fatto, consentono di garantire la continuità dei benefici assistenziali anticipando la definizione del decreto di assegnazione da parte dell’Assessorato regionale alla Famiglia e alle Politiche sociali. Nessun ritardo dunque nelle azioni di sostegno economico alle fasce deboli grazie ad un provvedimento che, tra le righe, lascia scorgere con chiarezza i principi su cui si fonda una concreta umanizzazione delle cure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.