fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Distrutta una “testa di moro” al Viale della Vittoria: ennesimo vaso “frantumato” – FOTO

vasi-rotti1Vandali in azione nel centralissimo Viale della Vittoria di Agrigento? L’opera di decoro urbano proposta da opere di “protagonismo civico” su sollecitazione dell’amministrazione comunale della città dei Templi, sembra non piacere a qualche incivile.

Dopo i numerosi vasi in ceramica, frantumati insieme ai sogni degli agrigentini di vedere una città più decorosa e vivibile, questa volta è stata rotto una delle due “teste di moro” che davano il benvenuto alla “Villa Bonfiglio“.

Le due “Graste” (denominazione più comune in siciliano ndr), posizionate dall’opera di protagonismo civico dell’Accademia di Belle Arti di Agrigento, diretta dal professore Alfredo Prado, non saranno più insieme, almeno per il momento.

vasi-rotti2E proprio come le “Teste di moro” indicano una storia di amore, gelosia e vendetta, sembra che l’atto di vandalismo e di inciviltà, riassuma perfettamente una triste storia di un vile gesto compiuto alla comunità intera.

Scontata l’ennesima indignazione da parte degli agrigentini per questo gesto che lede al bene della città.

Gesti che non fanno altro che denigrare non solo Agrigento, ma gli agrigentini perbene. Questa volta non c’entra nulla la politica: la colpa è solo di coloro che tentano di “uccidere” una città che con le unghia tenta di risollevarsi.

Foto di Nino Riggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.