fbpx
Politica

#DiventeràBellissima: stop alla vendita del voto

savarinoBasta alla vendita del voto. Dopo ogni elezione le nostre cronache si riempiono di scandali, anche oggi le TV riportano immagini vergognose davanti ai seggi elettorali di gente che compra il voto, controllando le sezioni.

Le pesanti sanzioni penali non sono sufficienti, bisogna da un lato rieducare alla legalità, isolare le mele marce, ma dall’altro bisogna attivare tutte le misure per eliminare le zone grigie, rendendo la vita difficile ai delinquenti.

“Il movimento #DiventeràBellissima è da sempre impegnato sui temi della legalità – dichiara il presidente Nello Musumeci- abbiamo individuato un modo semplice, un emendamento al disegno di legge di modifica alla legge elettorale siciliana, all’ordine del giorno in Ars, che semplicemente prevede che le schede elettorali di tutte le sezioni presenti in uno stesso plesso scolastico vengano mischiate tra loro e poi riassegnate alle sezioni originarie per lo spoglio, così sarà impossibile ricondurre il voto espresso all’elettore. Basta al mercimonio del principio base di ogni democrazia, la libera espressione del proprio voto.”

“Quello presentato oggi – aggiunge la portavoce del movimento Giusi Savarino – è molto simile ad un emendamento presentato da me già nel 2005, e poi bocciato dal voto d’Aula. Voglio vedere oggi chi sarà disposto a votarlo, vogliamo il voto palese stavolta, vogliamo nome e cognome di chi vuole tutelare e alimentare la campagna acquisti dei voti. La magistratura farà il suo corso, ma la politica deve fare la sua parte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.