fbpx
Politica

Dl Rilancio, Rosalba Cimino: “600 euro anche per i lavoratori autonomi del comparto pesca”

Rosalba Cimino, deputata alla Camera e componente della commissione Agricoltura, si dichiara soddisfatta per il parere favorevole della commissione sulla proposta, inserita nel decreto legge “Rilancio”, di includere i pescatori autonomi tra i beneficiari del bonus di 600 euro.

«È un settore molto importante per la nostra terra, un comparto che non potevamo trascurare o dimenticare. Sono davvero contenta che la nostra proposta abbia avuto esito positivo». Il comparto ha assunto nel decreto un ruolo centrale nel decreto Rilancio, dopo aver subito forti ripercussioni sia dalla diminuzione degli scambi commerciali internazionali, sia dai canali che riforniscono ristoranti, mense, bar e hotel, con effetti molto rilevanti sulle produzioni legate al fresco e ai prodotti di qualità. «Ho ascoltato le richieste dei tanti siciliani che lavorano nei due settori, comprendendo le difficoltà che dovranno sostenere, in particolare, gli operatori della pesca, delle imprese impegnate nella pesca delle acque marittime, interne e quelle di acquacoltura. I lavoratori autonomi rischiavano di rimanere fuori ma grazie alla nostra proposta percepiranno l’indennità di 600 euro». La norma è stata inserita nell’articolo 84, del decreto Rilancio e rende possibile ai piccoli lavoratori di sopperire alle problematiche legate alla quarantena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.