fbpx
Cronaca

Donna affetta da meningite per i supermercati agrigentini: la bufala corre via whatsapp

Una fake news pericolosa che semina il terrore con il solo scopo di boicottare una catena di supermercati?

E’ molto probabile di sì. In questi giorni, come una catena di Sant’Antonio, è rimbalzata sui profili whatsapp dei cittadini di Agrigento, Canicattì, Porto Empedocle e Favara un messaggio che avvertiva la clientela di un supermercato, di stare lontano dall’esercizio commerciale indicato, visto una donna con la meningite sarebbe stata nel suddetto magazzino. Il messaggio era corredato di foto delle insegne del supermarket delle varie sedi della provincia. Una bufala, così come confermano dal settore Epidemiologia dell’azienda sanitaria provinciale di Agrigento. Allarmismo e danno economico via smartphone dunque. Intanto i proprietari del supermercato indicato avrebbero sporto denuncia a carico di ignoti.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.