fbpx
Regioni ed Enti Locali

Dopo Agrigento le “sardine” si spostano a Canicattì

Poche persone e molti già parlano di fallimento; per qualcuno resta comunque un successo. Agrigento si “divide” dopo il flash mob organizzato ieri pomeriggio in piazza Marconi.

Poco meno di duecento le presenze, e niente “tutto esaurito”, ma comunque resta una presenza di giovani, e meno giovani, che hanno voluto far sentire la propria voce in una manifestazione apolitica e spontanea.

Ora, il movimento delle sardine si sposa a Canicattì, dove è prevista una nuova manifestazione a partire dalle ore 19.30 in piazza Dante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.