fbpx
Cronaca

Droga a Licata, due arresti della Polizia di Stato

droga1Due arresti della Polizia di Stato del Commissariato di Licata agli ordini del commissario capo, Marco Alletto. Nella serata di ieri infatti un blitz delle Forze dell’Ordine in contrada Vallatazza a Licata in una azienda agricola ha fatto in modo di scoprire circa 3,4 Kg. di sostanze stupefacenti del tipo “Cannabis” e decine di vasi con piantine in fioritura di “Marijuana” dell’altezza di circa 50 cm.

La Polizia di Stato grazie alla costante attività investigativa volta alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, ha così scoperto l’illecita attività di una azienda agricola licatese.

A finire in manette sono due braccianti agricoli di Licata, Carmelo Militano di 48 anni ed il figlio Salvatore di 21 anni. Durante la perquisizione è stato altresì rinvenuto un fucile calibro 12, detenuto legalmente dal proprietario dell’azienda agricola. 

Le ingenti quantità di “droga” sequestrata è stata in parte rinvenuta già divisa in sacchetti di plastica pronti al commercio illegale.

I due uomini sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sono stati sottoposti alla misura cautelativa degli arresti domiciliari, su disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento, in attesa del processo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.