fbpx
Cronaca

Droga: erano andati a rifornirsi di eroina a Palermo, “beccati” dai Carabinieri due licatesi

carabinieri-posto-di-bloccoUna “trasferta” a Palermo che è costata cara ad un 37enne e un 28enne. I due, di Licata, sarebbero stati fermati ad un posto di blocco dei Carabinieri.

Durante i controlli, i militari dell’arma si sarebbero accorti che i licatesi erano noti alle forze dell’ordine. Perquisita l’utilitaria su cui viaggiavano, i Carabinieri avrebbero rinvenuto, sotto la moquette del lato passeggero, degli involucri contenenti eroina. I licatesi, secondo la ricostruzione, sarebbero andati a rifornirsi a Palermo della droga che sarebbe stata poi spacciata. Scattata dunque la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo il processo per direttissima i due licatesi sarebbero stati condannati all’obbligo di firma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.